Le dichiarazioni dalla sala stampa post LR Vicenza-Cesena

Le dichiarazioni dalla sala stampa di Mister Mimmo Di Carlo, Stefano Giacomelli e Jari Vandeputte

Di Carlo: “Nel primo tempo abbiamo sofferto un po’, poi nel secondo tempo abbiamo meritatamente vinto una gara con qualità, carattere e cuore. Questa è una squadra che non molla mai e mi piace per questo motivo. Siamo stati bravi a non allungarci mai, questo LR Vicenza emoziona, perché queste sono partite che emozionano. Complimenti comunque al Cesena per la gran partita, negli spazi è micidiale, ma questo Vicenza voleva vincere oggi e abbiamo vinto. Tutti i giocatori in campo e i subentrati hanno dato tutto, quello che succederà poi lo vedremo più avanti.
In alcuni frammenti siamo stati troppo frenetici, poi siamo passati al 442 e abbiamo ricominciato a giocare. Stiamo bene, stiamo crescendo fisicamente e tatticamente, quando metti cuore in campo qualche errore lo concedi.
Vandeputte? E’ un giocatore fondamentale per noi perché crea superiorità numerica come fa Giacomelli, oggi si è sbloccato e sono contento per lui, perché gli farà prendere maggior fiducia. Sono contento anche per Tronco che è entrato bene in partita.
Sono contento che abbiamo dato continuità alla vittoria fatta domenica scorsa contro la Virtus Vecomp Verona e questo è un bel segnale che diamo a noi stessi, ma soprattutto tra noi e i tifosi dobbiamo continuare a metterci questa cattiveria fino al 95′”.

Giacomelli: “Il rigore ci ha dato la vittoria dopo una partita difficile, sono contento perché l’ultimo l’avevo sbagliato. Però penso che i rigori li possa sbagliare solo chi li calcia. Il gol di oggi ci ha dato i 3 punti in una partita in cui nel primo tempo avevamo faticato, prendendo 4-5 ripartenze su nostro possesso palla che hanno dato fiducia al Cesena. Eravamo in difficoltà ma passando al 4-4-2 la squadra è diventata più compatta e nel secondo tempo credo che abbiamo meritato la vittoria per ciò che abbiamo fatto vedere. Complimenti al Cesena che gioca un grande calcio ma oggi è stato bravo il mister a cambiare in corsa. Adesso dobbiamo continuare la striscia positiva e rimanere attaccati al Padova. In serie C ci sono sempre queste partite ostiche, bisogna farci l’abitudine e lo abbiamo già visto domenica scorsa a Verona. Questo è un grande gruppo e una grande squadra. Oggi tutti abbiamo messo in campo qualcosa in più, ognuno è disposto a sacrificarsi e questo ci ha permesso di portare a casa la vittoria.”

Vandeputte: “Il ritmo era molto alto sin dall’inizio, bisognava correre molto, io ho cercato come sempre di dare il massimo per la squadra. Sapevamo che i tiri da fuori erano importanti oggi, io sapevo di dover andare sulla respinta e fortunatamente ho fatto gol. Nell’occasione del 3-1 ci ho pensato un po’ troppo ma l’importante era vincere e questa sera ci siamo riusciti. Sono contentissimo della mia scelta di venire qui e cercherò di fare sempre il massimo per la squadra e per i tifosi, adesso posso solo allenarmi tutti i giorni per dare il meglio di me. La mia famiglia è molto felice per me, dedico la rete a loro, a Luana e mia figlia Amelia”.

Pubblicato il 8 Ottobre 2019

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · contatti

Area marketing · marketing@lrvicenza.net

Webmaster · Nexidia

L.R. VICENZA VIRTUS SPA
VIA SCHIO, 21 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242