Conferenza stampa post partita contro la Ternana

Al termine della gara vinta contro la Ternana si sono presentati in sala stampa mister Giovanni Colella, Loris Zonta e Stefano Giacomelli.

Colella: “La partita si è incanalata bene per noi grazie al vantaggio di Giacomelli, poi siamo riusciti a gestire la gara con una prova matura. La Ternana è una squadra forte e con qualità siamo stati bravi a rimanere concentrati. Loro han dovuto giocare tante partite in un mese, non so nemmeno come facciano perché è difficile giocare ogni 3 giorni. Occorre interpretare i momenti e le partite, questo è un campionato strano, di buon livello e di difficile interpretazione essendo che non abbiamo disputato tutti lo stesso numero di gare. Tante assenze? Da noi non ci sono titolari, Zarpellon e Zonta sono giovani, ma sono forti e giocano.
Reazione? Contro il Sudtirol abbiamo preso 4 gol in 3 tiri, ogni ragazzo che va in campo dà il 110% e il tributo del pubblico a fine partita domenica scorsa, nonostante la sconfitta, ne è la testimonianza”.

Zonta: “Ho provato a calciare di prima intenzione perché avevo un uomo dietro e sono riuscito a trovare la giusta angolazione. Ci tenevamo a riscattarci dopo la sconfitta, abbiamo giocato contro una squadra fortissima e abbiamo dato il meglio di noi conquistando i 3 punti. Il mister mi ha sempre dato fiducia e io cerco di ripagarlo in campo. Oggi dovevamo cercare di sbagliare poco, abbiamo gestito meglio alcuni momenti della gara e abbiamo vinto meritatamente. Sono contentissimo che la rete sia arrivata in questa partita che ci ha permesso di compiere un balzo in avanti in classifica ma il merito è della prestazione da parte di tutti e il gol è stato un’emozione bellissima. Dedica? Ai tifosi che sono venuti fino a qui e che ci seguono sempre in ogni trasferta”.

Giacomelli: “Sono davvero felice perché non era una punizione semplice, in quanto non era facile metterla sopra la barriera. Abbiamo ottenuto una grandissima vittoria e abbiamo dimostrato di essere una squadra forte che può dire la propria in questo campionato. Siamo riusciti a gestire bene la gara, abbiamo disputato una buona partita sotto il piano del gioco e della cattiveria. Abito a 20 minuti da qui, a Terni ho conquistato una promozione e sono stato bene, ma ora Vicenza è casa mia. Devo ripagare la fiducia che mi è stata dalla società quest’estate in primis dal ds e dal mister e se ho fatto 9 gol fino ad ora è anche merito loro, mi sento più maturo e migliore rispetto al passato, spero di continuare così”.

Pubblicato il 1 dicembre 2018

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · Via Schio, 21 · 36100 Vicenza

L.R. VICENZA VIRTUS SPA
VIA SCHIO, 21 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242