Conferenza stampa post partita contro la Vis Pesaro

Tre punti importanti a Pesaro per i biancorossi. Al termine della gara si sono presentati in sala stampa mister Michele Serena, Davide Bianchi e Rachid Arma.

Michele Serena: “Penso che gran parte del merito di questa vittoria vada a Renzo Rosso che è venuto a parlarci al campo giovedì, a poche ore dalla chiusura del calciomercato. Ha tranquillizzato i ragazzi, li ha spronati, li ha resi leggeri e questa leggerezza oggi si è tramutata in grande corsa. E’ stata una gran bella vittoria, per come hanno interpretato la gara i ragazzi nonostante queste condizioni, si sono calati bene nella parte. Però dovevamo chiuderla prima, senza rischiare fino alla fine ma ho visto una grande partecipazione da parte di tutti, compresi i nuovi arrivati. Hanno avuto l’impatto giusto che serviva in questa gara, Pontisso è un ragazzo molto sveglio, si è adattato a mettere i tacchetti da 17 perché oggi serviva questo. Abbiamo avuto diverse palle gol per chiudere la partita, ma mi è piaciuto comunque lo spirito di voler portare a casa questa vittoria a tutti i costi. C’è stato lo spirito giusto e la determinazione, anche nella fase difensiva da parte dei 3 attaccanti. Noi volevamo attaccare gli spazi alle spalle del loro difensore centrale, Davide Bianchi nel primo tempo ha messo delle palle invitanti e su una di queste è arrivato il gol di Rachid. Sono veramente contento per lui perché gli serviva in questo momento anche per accorciare il gap sulla sua condizione fisica, è una grande iniezione di fiducia. Grandi? Sono felice per lui, ha fatto alcuni grandissimi interventi, ha avuto una grande reazione personale rispetto a 7 giorni fa.
Il Pordenone? No, prima dobbiamo prepararci per la Coppa Italia. Ci tengo molto, l’ho già vinta una volta e mi piacerebbe rialzarla. Poi da martedì sera penseremo alla gara contro il Pordenone”.

Davide Bianchi: “Abbiamo disputato un primo tempo importante, il secondo tempo abbiamo sofferto da squadra e abbiamo portato a casa il risultato come volevamo. Il gol di Arma? Ha fatto un gol incredibile, sono contento che sia nato su quest’asse, poi l’assist diventa bello quando è bello il gol. Siamo contenti perché abbiamo ottenuto i 3 punti quando magari in altre gare come questa non ci eravamo riusciti. Grandi poi ha fatto delle bellissime parate, in alcuni momenti cruciali della gara. In contropiede abbiamo avuto diverse occasioni per poter chiudere la partita, volevamo a tutti i costi questa vittoria”.

Rachid Arma: “Ho provato la rovesciata ed è andata bene, ma sono contento che sia valsa i 3 punti. Era da un po’ che non segnavo, a causa dell’infortunio sono stato fuori un po’ ed avevo perso brillantezza. Oggi stavo bene fisicamente, abbiamo fatto anche una gara di sacrificio, perché questo è un campo difficile.
Sulla destra abbiamo spinto molto, anche se dovevamo chiudere prima la gara. Abbiamo lavorato tanto e a testa bassa per ottenere questi 3 punti. Grandi ha fatto delle belle parate, ma dietro siamo stati bravi, abbiamo trovato equilibrio e sono sicuro che faremo un gran finale di campionato. Ci tenevo a dedicare questa vittoria a Stefano, un tifoso che sta combattendo una battaglia e gli auguro il meglio e ai nostri tifosi che hanno fatto tanti km come sempre sostenendoci. Ora dobbiamo regalare ai nostri tifosi i 3 punti in casa”.

Pubblicato il 2 Febbraio 2019

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · Tel. 0444 1720128

L.R. VICENZA VIRTUS SPA
VIA SCHIO, 21 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242