Di Carlo: “Prima al Menti, aggressivi e determinati per portare a casa punti”

Mister Di Carlo ha incontrato la stampa, alla vigilia della prima di campionato contro il Frosinone, in programma domani alle ore 18:00, allo Stadio Menti.

“Ci sarà la prima al Menti e c’è tanta emozione e anche una forte motivazione, soprattutto dopo che a Cittadella non abbiamo esordito al meglio, sappiamo che dobbiamo e possiamo fare meglio. Domani saremo davanti ai nostri tifosi e ci sono tutte le prerogative per fare una grande prestazione e noi ci siamo preparati al meglio per ottenere punti. Aspettative? Ce ne sono tantissime, abbiamo giocato solo la prima giornata, noi dobbiamo essere bravi a portare a casa punti, poi le aspettative le vedremo a marzo e potremmo capirle. La prima cosa che dobbiamo metterci nel nostro DNA, sia in casa che fuori, è che dobbiamo far punti. In settimana ho visto la squadra allenarsi molto molto bene e questo dà fiducia a noi e ai nostri tifosi che sento motivati perché hanno voglia di venire al Menti per tifare e vedere il nostro Vicenza vincere. Abbiamo lavorato sulla tecnica e sul gioco, oltre che sul pressing di squadra.

Sottotono atleticamente? Ma non è vero, abbiamo avuto occasioni anche noi: il palo, occasioni con Zonta, Dalmonte e Diaw, non è che non abbiamo fatto niente, loro sono stati più scaltri, questa settimana abbiamo alzato il livello e c’è fiducia. La sconfitta di Cittadella deve servirci per essere determinati e portare a casa punti. In questa serie B dobbiamo abituarci a giocare con più continuità, aggressività, palleggio e verticalizzazioni. I ragazzi hanno voglia di rifarsi con una partita di spessore alto.

Formazione? I cinque cambi sono un vantaggio per poter cambiare in corsa, chi scenderà in campo e chi andrà in panchina siamo un gruppo e un blocco unico. Tutti ci vogliamo rifare ed essere più forti, aggressivi e scaltri, cercando i particolari che a Cittadella non siamo riusciti a portare dalla nostra parte. Domani forse ci sarà qualche cambiamento.

Il mercato disturba? Può sempre disturbare con il campionato in corso, ma vale per tutti. Abbiamo poco da fare perché siamo ai dettagli e la settimana prossima dopo la partita vedremo cosa fare, disturba perché ci sono anche dei nostri giocatori che sono ambiti, noi però dobbiamo scendere in campo con la mentalità giusta. Mercato o non mercato, questo non deve influire sulla prestazione, dobbiamo essere forti mentalmente e lucidi nel gioco. La squadra c’è e le qualità ci sono, dobbiamo fare punti e ci siamo preparati per questo.

Le voci su Padella possono influire sulla scelta? Leggo anch’io le notizie, poi sceglierò domani, chiunque scenderà in campo deve farsi trovare pronto e qui al Menti dobbiamo fare punti anche contro il Frosinone che è una squadra ostica e forte nelle ripartenze con il loro 433. Dobbiamo leggere bene la gara e cercare la profondità, i cross e dobbiamo riempire l’area”.

Pubblicato il 27 Agosto 2021

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · contatti

Area marketing · marketing@lrvicenza.net

Webmaster · Nexidia

L.R. VICENZA S.P.A
VIA SCHIO, 21 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242
Privacy Policy