Di Carlo: “Tensione, concentrazione e rispetto per gli avversari”

Mister Di Carlo ha incontrato la stampa per parlare della sfida contro il Rimini, in programma domani alle ore 17.30, allo stadio Neri.

“Ogni partita bisogna prenderla con la giusta tensione e concentrazione e dobbiamo sempre rispettare gli avversari, anche se il Rimini oggi è ultimo in classifica, ricordiamo che due settimane fa ha vinto contro la Feralpisalò. Io guardo soprattutto a noi stessi per recuperare le energie e la forza e la determinazione per andare a Rimini e provare a vincere come abbiamo fatto nell’ultimo periodo. Oggi posso dire che il pareggio di Fermo ci ha permesso di arrivare a due vittorie di fila. E’ la terza gara in una settimana e per questo dobbiamo arrivarci bene a livello mentale e fisico. Il Vicenza non è un giocattolo perfetto ma abbiamo giocatori che hanno cuore e che mettono sempre in campo tutto e questo per noi è determinante per vincere anche le partite solitamente non si riesce a sbloccare. Vincere nel girone di ritorno è più difficile quindi serve lavoro e mentalità. Bisogna dare sempre il 100% non l’80%, quando si dà l’80 non si vincono le partite.

La squadra? Qualcuno non ha recuperato completamente e farò qualche cambio, il 90% però sta bene. Rigoni ogni giorno migliora e potrebbe partire dall’inizio. Zarpellon? Ha qualità ed accelerazioni non comuni, tatticamente dev’essere più ordinato ma è cresciuto molto.

Colella? Lo scorso anno tifavo per il Vicenza da lontano e quindi facevo il tifo anche per lui in quanto allenatore biancorosso”.

Pubblicato il 25 Gennaio 2020

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · contatti

Area marketing · marketing@lrvicenza.net

Webmaster · Nexidia

L.R. VICENZA VIRTUS SPA
VIA SCHIO, 21 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242