Ezio Vendrame: affissa in Curva Sud un’opera per ricordarlo

Lunedì 18, alle ore 12.00 allo stadio Romeo Menti, verrà inaugurata un’opera dedicata all’indimenticato, Ezio Vendrame, scomparso nell’aprile di due anni fa.

Genio, icona e simbolo di un calcio che non esiste più. Considerava Vicenza la sua seconda casa e ha sempre avuto nel cuore i tifosi biancorossi che aveva conquistato e deliziato con le sue giocate, per tre stagioni in Serie A dal 1971 al 1974. Con la maglia biancorossa infatti registrò 46 presenze in campionato ed una rete siglata proprio in un derby contro l’Hellas Verona, nel quale fu mattatore perché oltre al gol, servì un assist e fu fermato solo dalla traversa che gli negò una storica doppietta.

Cresciuto nelle giovanili dell’Udinese, aveva militato tra le altre nel Napoli, nel Padova e nel Pordenone.

L’illustrazione, che verrà affissa all’ingresso della Curva Sud, è stata creata da un gruppo di tifosi e amici di Ezio ed è un disegno al quale Ezio era molto legato quando era in vita, in quanto lo rappresenta nel gesto della “Vedetta”.

Sarà presente alla cerimonia anche la moglie, Fatima Bozzetto.

Pubblicato il 15 Aprile 2022

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · contatti

Area marketing · marketing@lrvicenza.net

Webmaster · Nexidia

L.R. VICENZA S.P.A
LARGO PAOLO ROSSI, 9 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242
Privacy Policy
Cookie Policy