Giacomelli: “L’atmosfera è quella giusta e c’è un solo risultato: bisogna vincere”

Stefano Giacomelli ha incontrato la stampa per parlare della sfida playoff che vedrà i biancorossi in trasferta a Ravenna, a contendersi il passaggio del turno.

“Siamo arrivati alle battute conclusive di una lunga stagione, un anno fatto di gioie e sofferenze e questa è la partita, c’è solo un risultato: bisogna vincere, vogliamo vincere. La squadra sta bene, l’atmosfera è giusta, si sente che quella di domenica è una partita da dentro o fuori. Nessuno vuole perdere, tutti ci tengono a giocare, questo è un gruppo sano che vuole andare in fondo a questi playoff, noi andremo lì per vincere perché è l’unico risultato possibile.

Credo che questa sarà una partita simile a quella giocata in campionato, loro sicuramente giocando in quel modo si difenderanno visto che a loro può andare bene anche il pareggio per passare il turno. Dovremo fare noi la partita, cosa nella quale riusciamo meglio, bisognerà fare fraseggi corti, attaccare la profondità. Dobbiamo riuscire a trovare il gol il prima possibile, perché sarà una partita nella quale più passerà il tempo, più la tensione salirà e magari anche le giocate verranno meno; però sappiamo che sarà una partita della durata di 90 minuti, nella quale si può vincere anche all’ultimo minuto, come abbiamo fatto domenica. Noi abbiamo ben chiaro in testa cosa dobbiamo fare, le cose sulle quali abbiamo lavorato in settimana e che tipo di partita sarà. Sono convinto che vedrete un grande Vicenza, battagliero sin dal primo minuto, che vorrà andare a conquistarsi questa qualificazione.

Dover giocare in trasferta? Certo un conto è giocare in casa dove hai 10.000 persone che ti spingono, un conto è giocare fuori e avere un solo risultato a disposizione. Però siamo ai playoff, a livello mentale stiamo bene e sappiamo che abbiamo solo quel risultato. Abbiamo comunque dimostrato quest’anno che nelle partite da dentro o fuori ce la siamo sempre giocata, anche a Monza con un uomo in meno.

I complimenti del Presidente Stefano Rosso? Le parole del Presidente mi hanno fatto piacere. Dopo molti anni qui, in cui a volte sono stato messo in discussione, ho cercato di fare al meglio il mio lavoro, per me e per la squadra. Io questa maglia ce l’ho cucita addosso.

Esodo biancorosso a Ravenna? Non avevo alcun dubbio, si faranno sentire e ci daranno il loro appoggio come sempre e noi dovremo cercare di ripagarli con una vittoria per affrontare il secondo turno playoff che è importante sia per noi che per loro. Io quando ho deciso di rimanere qui per questi 7 anni, è anche perché mi sono innamorato di questa città e di questo amore che c’è per la maglia biancorossa. C’è uno stadio che mette i brividi tutte le volte nelle quali ci si entra. Se riusciremo a passare i primi due turni poi ci sarà da divertirsi, perché ci saranno anche delle partite in casa. L’importante è che entriamo con la voglia di portarci a casa il risultato e se giochiamo da Vicenza, come abbiamo fatto in alcune partite quest’anno, potremo andare lontano”.

Pubblicato il 10 Maggio 2019

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · Via Schio, 21 · 36100 Vicenza

L.R. VICENZA VIRTUS SPA
VIA SCHIO, 21 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242