Lane 120: un omaggio ai 120 anni di storia biancorossa

Questa mattina, nella Sala degli Stucchi di Palazzo Trissino, si è tenuta la presentazione dell’iniziativa editoriale de “Il Giornale di Vicenza” denominata “Lane120” e dedicata alla celebrazione dei 120 anni di fondazione del Lanerossi Vicenza, la quale racconterà la società, le gare e i giocatori che hanno vestito la casacca biancorossa.

L’iniziativa sostenuta dalla società LR Vicenza e dal Comune e dalla Provincia di Vicenza è stata presentata dal direttore della testata Luca Ancetti e da Eugenio Marzotto, caposervizio della redazione sportiva del quotidiano, alla presenza del sindaco e presidente della provincia, Francesco Rucco e alla presenza del direttore generale della società biancorossa, Paolo Bedin.

“Prima di essere sindaco e avvocato, sono tifoso del Vicenza – ha dichiarato il sindaco e presidente della Provincia Francesco Rucco – per cui quando si parla della squadra della mia città l’emozione e i ricordi sono tanti. Se il mondo ci conosce è anche perché nel Vicenza hanno giocato personalità importanti, come Paolo Rossi e Roberto Baggio. Ci tengo a sottolineare che Comune e Provincia hanno voluto sostenere questo importante progetto editoriale realizzato in collaborazione con e per tutti i tifosi. Il mio grazie va al direttore de Il Giornale di Vicenza, Luca Ancetti, che ha pensato a questo viaggio di 12 mesi alla riscoperta dei 120 anni di storia della squadra ma anche del nostro territorio, visto il profondo legame, da sempre, con la città”.

Il dg del club biancorosso Paolo Bedin ha ringraziato il gruppo Athesis e la redazione del quotidiano per l’opera: “Non appena ci hanno illustrato l’iniziativa, l’abbiamo immediatamente supportata. Si tratta di un progetto editoriale molto importante per il volume di pagine prodotte, per i contenuti giornalistici e per la mole di materiale raccolto. Il nostro club è all’interno del tessuto sociale e socio-economico del territorio e non solo, all’interno del viaggio di questi 119 anni ci sono state diverse denominazioni sociali e grazie all’arrivo di Renzo e Stefano Rosso abbiamo ritrovato una denominazione cara a tutti i tifosi, ovvero LR Vicenza. Vicenza e il Lane sono due realtà fuse, l’attaccamento attraversa le generazioni rimanendo intatto. Cogliamo l’occasione di questa presentazione per confermare la nostra volontà, come già annunciato mesi fa anche dal Presidente in alcune interviste, di voler dar vita al progetto museo biancorosso ed entro la fine di questa stagione è nostra intenzione presentare il progetto di sviluppo che vedrà diverse fasi nel corso del tempo. Già al momento dell’acquisizione della società nel 2018, era stato messo in cima alle lista delle cose alle quali avremmo voluto dar vita. Abbiamo la fortuna di avere tanti tifosi che da anni raccolgono e custodiscono cimeli e li ringraziamo per questa passione e questo amore. Questa iniziativa editoriale troverà sicuramente spazio all’interno anche del nostro progetto museo e credo che tutti i tifosi biancorossi saranno felici di leggere le pagine della nostra storia”.

Da martedì 9 marzo, ogni mese fino a marzo 2022, Il Giornale di Vicenza allegherà gratuitamente alla copia acquistata del quotidiano, un inserto di 32 pagine sulla storia del Vicenza, per una collezione di oltre 400 pagine dedicate alla città e a tutti i tifosi.
Le 12 copertine degli inserti saranno realizzate da Osvaldo Casanova, celebre illustratore vicentino. Le immagini storiche, le più risalenti delle quali sono degli anni 1904-1906, sono state fornite dal giornalista Alessandro Lancellotti e scovate negli archivi della Bertoliana o grazie ai familiari degli ex giocatori.

Pubblicato il 4 Marzo 2021

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · contatti

Area marketing · marketing@lrvicenza.net

Webmaster · Nexidia

L.R. VICENZA S.P.A
VIA SCHIO, 21 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242
Privacy Policy