Le dichiarazioni al termine della gara contro il Pordenone

Presidente Stefano Rosso: “E’ stato un bel test, divertente, con diversi gol, anche se il caldo ha influito sulle gambe. Ho visto una squadra migliore rispetto al triangolare di mercoledì e mi sembra anche giusto, visto che manca solo una settimana all’inizio del campionato. Nel post partita ci siamo confrontati con Magalini, Bedin e il mister, abbiamo parlato a 360 gradi, da come è andato il ritiro, a queste prime settimane di allenamenti, a come stanno i giocatori, al mercato, è stato un buon momento. Abbiamo sempre avuto degli obiettivi chiari, non siamo usciti dalla rotta che ci eravamo prefissati, magari a questo punto pensavo di essere un filino più avanti in termini di completezza della rosa, ma c’è ancora tutto il tempo per fare quello che manca. Avrei preferito avere già tutti dal ritiro, ma capisco le logiche del mercato per le quali talune volte è meglio aspettare e si rischia anche di fare degli. L’idea è di completarci prima dell’inizio del campionato, così per essere pronti già alla prima giornata. Penso ci sarà un ingresso per reparto. Poi bisogna vedere cosa succede, queste settimane prima della chiusura sono sempre un po’ particolari”.

Mister Mimmo Di Carlo: “Ho visto cose buone oggi come ne avevo viste nelle ultime amichevoli. Ho cercato di far ruotare tutta la rosa per dare minutaggio. Abbiamo ridotto un po’ il lavoro e si è visto sul campo. Di lavoro ce ne attende comunque ancora molto, come di miglioramenti. Atteggiamento, modo di stare in campo e voler essere squadra fino in fondo sono le cose che mi sono piaciute oggi. Ben vengano partite con formazioni di categoria superiore per capire dove crescere e fare tre gol al Pordenone è sicuramente positivo. Ho visto belle giocate, anche di fino, per esempio Zarpellon ha fatto molto bene, ma al di là dei singoli. Dobbiamo però crescere in pressing e in possesso, velocizzando di più il gioco. Dando palle più pulite e veloci agli attaccanti. La vittoria, in ogni caso, fa sempre bene. Sarà importante ritrovare Guerra e Cinelli. Il Presidente? Ci siamo confrontati su tutto, su com’è andato il ritiro, sui giocatori, siamo comunque sempre in contatto”.

Simone Emmanuello: “Abbiamo affrontato una squadra forte, di categoria superiore. Era importante far bene oggi e poi vincere fa sempre piacere. Stavamo già un po’ meglio fisicamente rispetto alle scorse amichevoli. Faceva caldo, abbiamo fatto un po’ di fatica, ma siamo contenti del risultato e soprattutto della prestazione. L’obiettivo era arrivare bene a questa partita: siamo in crescita e possiamo migliorare ancora tanto. Io e Marotta abbiamo fatto l’intera partita: era importante mettere minuti nelle gambe. Ci faremo trovare tutti pronti per il campionato. Mentalmente e fisicamente. Non vediamo l’ora di cominciare dopo tutte le amichevoli”.

Pubblicato il 18 Agosto 2019

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · contatti

Area marketing · marketing@lrvicenza.net

Webmaster · Nexidia

L.R. VICENZA VIRTUS SPA
VIA SCHIO, 21 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242