Le dichiarazioni al termine della sfida contro il Cittadella

Al termine della gara vinta contro il Cittadella, si sono presentati in sala stampa mister Domenico Di Carlo, Simone Pontisso e Simone Guerra.

Di Carlo: “Si sono viste alcune giocate che stiamo provando da 15 giorni, la squadra oggi ha interpretato bene entrambe le fasi. A tratti siamo riusciti a fare le giocate che sono nel dna dei nostri giocatori, ci stiamo conoscendo sempre di più. Abbiamo disputato tra ieri e oggi due buone partite, sono contento dell’atteggiamento e dello spirito. Abbiamo attaccanti molto forti, ieri abbiamo visto una doppietta di Arma e un gol di Tronco, oggi un gran gol di Marotta, Guerra e Giacomelli. Quando fanno gol gli attaccanti per i mister è sempre importante, c’è stata molta profondità anche se dobbiamo migliorare il palleggio. Piedi per terra e andiamo avanti con umiltà, ma questa squadra comincia già ad avere un’anima, a oggi la squadra sta dimostrando di avere i giocatori per disputare un campionato di spessore. Mercato? Volevamo valutare tutta la rosa, a oggi qualcosina ancora manca ma devo ringraziare la proprietà e il direttore che mi hanno messo a disposizione gran parte della rosa fin dal ritiro.
Com’è andata ad Asiago? Ci hanno accolto molto bene, ci hanno messo a disposizione tutto, abbiamo avuto i nostri tifosi vicino, siamo stati bene e abbiamo lavorato molto bene. Dobbiamo continuare a migliorarci giorno dopo giorno e avere la determinazione necessaria per vincere le partite. Conta più la squadra del singolo, faccio i complimenti ai ragazzi perché stanno lavorando tutti bene per creare una mentalità vincente, vogliono essere protagonisti”.

Pontisso: “Era importante chiudere il ritiro con l’atteggiamento giusto, il Cittadella è una squadra forte e siamo stati bravi nel conquistare la partita. Era da un po’ di tempo che non partivo per il ritiro con la squadra con cui poi disputerò il campionato, per me è molto importante perché così so già cosa vuole da me il mister. Questa è una stagione importante per tutti, dobbiamo lottare per le prime posizioni, siamo una squadra forte e dobbiamo dimostrarlo. Stiamo cercando di costruire una mentalità vincente, i ragazzi nuovi si sono integrati molto bene, dobbiamo migliorare ancora molto ma siamo qui per questo. Io sono contento di essere rimasto qui, il Vicenza mi ha dato tanta fiducia, io volevo restare e non vedo l’ora che inizi la stagione”.

Guerra: “La mia rete? Ci ho provato, è la prima volta che mi riesce una rete così. E’ stato un buon test, ma dobbiamo continuare su questa strada. Sono contento di essere in questa piazza e sono contento di far parte di questo gruppo. Siamo un’ottima squadra, sono arrivati giocatori importanti, stiamo lavorando per conoscerci sempre di più e abbiamo un unico obiettivo da raggiungere tutti insieme. Il mister non molla mai, è legato a questa piazza e l’ha dimostrando e lo sta dimostrando anche a noi, dobbiamo seguirlo giorno per giorno. Vogliamo disputare un buon campionato, siamo in un girone difficile ma vogliamo provare a regalare una gioia ai nostri tifosi e alla società. Marotta? Abbiamo giocato insieme a Benevento e Spezia, ci conosciamo e questi allenamenti li stiamo usando per trovare l’intesa. Davanti siamo in tanti e siamo tutti buoni giocatori e il mister saprà fare le proprie scelte”.

Pubblicato il 28 Luglio 2019

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · contatti

Area marketing · marketing@lrvicenza.net

Webmaster · Nexidia

L.R. VICENZA VIRTUS SPA
VIA SCHIO, 21 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242