Mister Baldini: “Ognuno dei ragazzi deve essere protagonista nel proprio ruolo”

Mister Baldini ha incontrato la stampa, in vista della sfida di campionato contro l’Alessandria, in programma venerdì alle 20.30, allo stadio Moccagatta.

Baldini: “Ci siamo guadagnati sul campo questa possibilità e l’abbiamo rimessa nelle nostre mani. Abbiamo l’opportunità di fare qualcosa d’importante ma soprattutto di non dipendere dai risultati degli altri. Ci arriviamo bene, vedo i ragazzi sono concentrati e hanno fatto una buona settimana. Sono consapevoli dell’importanza di questa partita. Dopo lo sforzo fatto nelle ultime due partite sarebbe un peccato, domani sera, uscire dal campo e non aver dato tutto quello che abbiamo.

Partita più importante della mia carriera da allenatore? Ci sono stati momenti molto importanti, ma questo è un palcoscenico importantissimo, in cui non mi sono ancora mai trovato. Sono molto concentrato sui ragazzi, sulla nostra squadra.

Contini? Si è parlato tantissimo. Non si è allenato per due giorni, il terzo giorno ha fatto un lavoro differenziato, vuol dire che così bene non stava. Ieri e oggi ha fatto allenamento con la squadra. È a completa disposizione. Abbiamo vissuto la vicenda serenamente perché noi abbiamo vinto la partita sul campo, dando tutto fino alla fine, abbiamo rimesso in piedi la stagione, quello è l’importante. Dobbiamo ritirare fuori domani tutta la voglia che abbiamo messo in quei 15 minuti, rimettendo tutto nelle nostre mani.

Gli altri? Abbiamo recuperato Greco e Bikel al 100%. Meggiorini ha fatto lavoro differenziato per un paio di giorni per un problema al tallone, ma è recuperato. Teodorczyk ha sempre il problema alla spalla. Tutti gli altri sono a disposizione. C’è grande dispiacere per Crecco perché ha fatto veramente qualcosa di importate: ha giocato 18 minuti con una frattura alla rotula, sono queste le cose che ci dobbiamo portare via. Dopo l’1-1 tutta la panchina era abbracciata, in attesa dei restanti minuti, questo è quello che hanno creato in questi 20 giorni.

Nervosismo? E’ dalla prima giornata che ci troviamo in zona retrocessione praticamente, l’Alessandria è da ottobre che non rischia più la retrocessione diretta e si trova a rischiarla nell’ultima partita. Sappiamo l’ambiente che ci può aspettare, ci aspetta uno stadio che sicuramente si farà sentire. È una partita dove non si dovrà aver fretta, dove non dovremo perdere gli equilibri, dove dovremo stare in partita. Possiamo fare goal in qualsiasi momento, loro hanno il doppio risultato a loro favore, ma non penso che mister Longo, che oltre tutto è un ottimo allenatore, preparerà la partita per giocare sul doppio risultato. Mi aspetto quindi l’Alessandria con le proprie caratteristiche, quindi una squadra molto aggressiva, che va spesso uomo contro uomo e abbiamo lavorato sulle contromosse.
La differenza la potranno fare tantissime cose, oggi ho detto ai ragazzi che in qualsiasi momento ognuno di loro deve essere protagonista per il ruolo che ricopre, non ci dobbiamo inventare niente, in qualsiasi momento ognuno di loro può essere decisivo. Ieri sera abbiamo visto Real-City e ad un certo punto è stato salvato un goal sulla linea da un giocatore del Real e poi dopo è passato il Real. E’ vero che conta il goal di Benzema con il calcio di rigore, ma il salvataggio sulla linea, ha fatto la differenza. Come può fare la differenza un tackle a centrocampo, come può fare la differenza una palla persa o una palla riconquistata. Ognuno di loro deve essere protagonista nel proprio ruolo.

Tanti biancorossi in trasferta? Penso a tutte le emozioni che abbiamo provato tutti quanti noi sul goal di Ranocchia, si è sentito il boato, si è sentita la passione, si è sentita la voglia di riemergere di tutto lo stadio. Sicuramente il fatto che ci accompagnino i tifosi, ci rende più forti sicuramente.

Rigoristi? Dipende da chi gioca. Sicuramente Diaw, Meggiorini, Ranocchia e Giacomelli. Ci sono molti giocatori rigoristi. Il primo rigorista è Davide, qualora fosse in campo.”

Pubblicato il 5 Maggio 2022

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · contatti

Area marketing · marketing@lrvicenza.net

Webmaster · Nexidia

L.R. VICENZA S.P.A
LARGO PAOLO ROSSI, 9 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242
Privacy Policy
Cookie Policy