Primavera 2: 4-1 al Chievo e tripletta per bomber Mancini

Torna alla vittoria la Primavera biancorossa in una giornata speciale per l’attaccante biancorosso Tommaso Mancini che sigla una tripletta contro il Chievo!

La partita si apre con il minuto di silenzio commosso per la tragica scomparsa di Daniel Guerini, calciatore della Primavera della Lazio, con le squadre a formare un cerchio a centrocampo.
Parte la gara e i biancorossi al 3’ trovano un’occasione con un colpo di testa di Fantoni, sugli sviluppi di una punizione, che si spegne di poco alto oltre la traversa. Ma al 12′ arriva già la prima rete di bomber Mancini: rimessa di Sandon che serve Cester, il quale vede Talarico che crossa al centro per il colpo di testa in tuffo di Mancini, che sblocca così la gara.
Ci provano i clivensi al 16′ con la conclusione di Verzini dal limite che termina di poco oltre la traversa. Al 28′ i biancorossi si ripropongono in avanti con una bella triangolazione tra Cariolato e Issa con il terzino biancorosso che prova poi il diagonale dal limite, la palla però lambisce il palo. Al 32′ Cester si porta al limite e trova una conclusione insidiosa che viene però deviata in corner. Risponde il Chievo al 37′ con una punizione di Mihai che sorvola la barriera ma si spegne di poco a lato.
Al 39′ arriva però il raddoppio biancorosso: retropassaggio sbagliato di Munaretti, si inserisce Busatto che ruba palla e serve Mancini che a porta vuota sigla una doppietta. Il primo tempo si chiude così sul risultato di 2-0, con i biancorossi che dettano il gioco.

Inizia il secondo tempo e il Chievo accorcia subito le distanze: un retropassaggio corto di Barea viene intercettato dai clivensi, Egharevba prova la conclusione da posizione defilata sul primo palo e riporta così in partita i suoi. I biancorossi però non demordono e al 52′ cercano la rete della sicurezza con una conclusione potente di Sandon sul primo palo, il cui tiro viene respinto da Rendic.
Al 59′ arriva il terzo goal biancorosso che porta ancora la firma di bomber Mancini, che riceve dalla destra un suggerimento all’indietro di Tronchin, incrocia la conclusione per la sua prima tripletta in Primavera! Passano solamente 3 minuti ed arriva la quarta rete con Cester che intercetta un rinvio del portiere avversario, si porta in avanti e dal limite fa partire una conclusione potente che si insacca sotto il sette.
La gara scorre con i biancorossi in controllo della partita e con i clivensi che si rivedono al 88′ con un colpo di testa di Nador che si spegne a fil di palo.

Mercoledì i nostri ragazzi saranno impegnati sul difficile terreno di Brescia, nel recupero della prima giornata del girone di ritorno.

LR Vicenza: Zecchin, Cariolato, Sandon (dal 77′ Firulesko), Talarico, Barea (dal 85′ Poliero), Fantoni, Ouro Agouda (dal 58’ Giacobbo), Tronchin (dal 77′ Diomande), Mancini (dal 77′ Spiller), Cester, Busatto. A disp. Bresolin, Cinel, Grancara, Manfredonia, Ongaro,  Fighera, Alessio. All. Simeoni

ChievoVerona: Rendic, Grazioli, Lubishtani (dal 67′ Pavlides), Mihai, Munaretti (dal 63′ Bontempi), Nador, Egharevba (dal 70′ Meneghini), Verzini (dal 63′ Arduini), Priore (dal 63′ Makni), Anyan, Sperti. A disp. Malaguti, Frey, Berghi, Momodu, Anselmi, Oboe. All. Mandelli

Arbitro: Calzavara della sez. di Varese

Marcatori: 12’, 39’, 59′ Mancini (LRV), 47′ Egharevba (CV), 62′ Cester (LRV)

Ammoniti: Anyan (CV), Ouro Agouda (LRV), Sperti (CV)

Pubblicato il 27 Marzo 2021

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · contatti

Area marketing · marketing@lrvicenza.net

Webmaster · Nexidia

L.R. VICENZA S.P.A
VIA SCHIO, 21 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242
Privacy Policy