Primavera: LR Vicenza-Pordenone 1-1, biancorossi raggiunti allo scadere

Buona gara dei biancorossi, in campo con diverse assenze, che vengono però raggiunti allo scadere, dopo aver avuto diverse occasioni per il raddoppio.

Dopo un minuto dal fischio di inizio i biancorossi trovano la conclusione che viene ribattuta con un braccio da Armani, l’arbitro non ha dubbi e assegna un calcio di rigore. Al 2’ Poliero, sicuro dal dischetto, segna nell’angolino, portando i biancorossi in vantaggio. Al 14′ è bravo Gerardi ad uscire anticipando Dal Salvio prima della conclusione. Il portiere biancorosso però nell’occasione subisce un fallo non ravvisato dall’arbitro e rimane a terra per un colpo subito alla testa, il Pordenone continua l’azione e prova la conclusione, ma salva sulla linea Lattanzio che blocca il tiro e spazza l’area. Gerardi, tuttavia dolente, viene sostituito da Bresolin in porta. Al 24’ è proprio il neo entrato portiere biancorosso a bloccare un colpo di testa insidioso di Music. Grande occasione biancorossa invece al 40’ con un cross dalla sinistra di Lattanzio per Spiller che trova la conclusione, vola però Sfriso a deviare, sventando così l’occasione del raddoppio.

Nel secondo tempo ci prova il Pordenone che al 53′ trova un colpo di testa di Music che si spegne però a lato. Al 75′ un’altra grande occasione per i biancorossi di mister Simeoni: conclusione di Ongaro respinta da Sfriso, sulla ribattuta si avventa Alessio che calcia a colpo sicuro ma è bravo ancora una volta Sfriso con l’aiuto della difesa a ribattere e recuperare la sfera. Due minuti più tardi un’altra bella opportunità per i biancorossi con un tacco di Alessio a liberare Ongaro per la conclusione, ma è provvidenziale Comand che riesce a deviare, avventandosi sulla sfera.
Al 81′ Music prova una conclusione potente dal limite che termina di poco oltre la traversa. Quattro minuti più tardi Alessio prova nuovamente a chiudere la partita, con una conclusione che rimbalza davanti a Sfriso che però è ancora una volta bravo a deviare in corner. Al 90’+2′ la beffa finale: serie di rimpalli nell’area biancorossa, con la sfera che giunge a Banse, il quale sigla il pareggio.

Sabato prossimo, i nostri ragazzi sfideranno la Primavera dell’Udinese. Appuntamento dunque alle 14.30 al Ceroni di Grisignano.

LR VICENZA: Gerardi (dal 14′ Bresolin), Borsato (dal 73′ Aprile), Lattanzio, Fighera (dal 73′ Giacobbo), Poliero, Bailo, Ongaro, Djibril (dal 85′ Lodovici), Alessio, Favero, Spiller (dal 85′ Oboe). All. Simeoni.

PORDENONE: Sfriso, Armani (dal 62′ Fantin), Comand, De Marco (dal 67′ Zanotel), Maset, Del Savio, Agostini (dal 46′ Turchetto), Pinton, Secli, Banse, Music (dal 83′ Destito). All. Lombardi.

Arbitro: Monaldi di Macerata

Marcatori: 2′ Poliero (LRV), 90’+2′ Banse (P)

Ammoniti: Armani (P), De Marco (P), Alessio (LRV), Favero (LRV), Secli (P), Fantin (P)

Pubblicato il 30 Ottobre 2021

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · contatti

Area marketing · marketing@lrvicenza.net

Webmaster · Nexidia

L.R. VICENZA S.P.A
LARGO PAOLO ROSSI, 9 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242
Privacy Policy