Squadra e staff biancorosso sottoposti a vaccinazione Anti SARS-COV-2

L’azienda ULSS 8 Berica di Vicenza e la Società LR Vicenza con accordo normato e deliberato nel luglio 2020 hanno condiviso tutti gli aspetti relativi alla prevenzione dell’Infezione SARS-COV-2.

Tale accordo ha visto durante tutto lo scorso campionato un attento monitoraggio dell’infezione attraverso la puntuale esecuzione dei tamponi molecolari per gli atleti e per lo staff nelle periodicità previste dal protocollo FIGC: 48 ore prima della gara e ogni due giorni in caso di positività di un membro del gruppo ed esame sierologico ogni 14 giorni. L’azienda ULSS 8 ha poi provveduto a tutti gli adempimenti relativi ai soggetti positivi che sono stati rilevati ed ai contatti degli stessi.

Tale monitoraggio continuo e puntale, assieme ad un costante contatto dell’Azienda ULSS 8 con lo staff medico e dirigenziale del LR Vicenza, ha permesso nel tempo il normale svolgimento di tutte le attività sia agonistiche che di allenamento.

Attraverso la costante collaborazione con l’Azienda ULSS, si è provveduto alla vaccinazione Anti SARS-COV-2, nei confronti della squadra e dello staff.

Nella giornata del 12 luglio, il team delle Cure Primarie del Distretto Socio Sanitario Est ha somministrato la prima dose di vaccino e il 3 agosto il processo sarà concluso con il richiamo. E’ stato somministrato vaccino a RNA virale.

Con tale procedura già dai primi di agosto, con largo anticipo rispetto alla data di inizio del campionato, l’intera squadra e lo staff biancorosso saranno in sicurezza nella prevenzione dell’infezione da Covid 19.

La società desidera ringraziare per la fattiva collaborazione l’Azienda ULSS 8 Berica e tutto il personale sanitario impegnato da mesi nella lotta alla pandemia.

Pubblicato il 28 Luglio 2021

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · contatti

Area marketing · marketing@lrvicenza.net

Webmaster · Nexidia

L.R. VICENZA S.P.A
VIA SCHIO, 21 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242
Privacy Policy