Teodorczyk: “Mi piacciono le sfide e sono qui per aiutare il Vicenza”

E’ stato presentato nel pomeriggio il nuovo attaccante biancorosso, Lukasz Teodorczyk, accompagnato in conferenza stampa dal ds Federico Balzaretti.

Balzaretti: “Sono felice di presentare Lukasz, è un giocatore che abbiamo approcciato qualche settimana fa, ha delle caratteristiche che vanno a integrare quelle presenti nella rosa degli attaccanti. Ha struttura fisica, è molto forte nell’area di rigore. La sua carriera parla con più di 100 goal segnati, è stato capocannoniere in Belgio e ha disputato l’ultimo Mondiale in Russia. Ci è piaciuto tantissimo di lui, il fatto che abbia accettato subito la sfida con grandissimo entusiasmo, voglia e motivazione, che è la stessa che deve spingere noi nei prossimi mesi per compiere questa impresa. E l’entusiasmo che lui ha messo sin dal primo colloquio, ci ha fatto capire che era il giocatore giusto per noi. Noi molte volte siamo arrivati a mettere tanti palloni in area e ci mancava un finalizzatore, un uomo d’area, inoltre ha delle caratteristiche che si integrano bene con gli altri attaccanti. Come prima punta avevamo solo Mancini e dargli troppe responsabilità non sarebbe stato corretto. Abbiamo chiesto a Teo di poter far crescere anche i giovani, grazie alla sua esperienza e al suo carisma. E’
Chi viene qui sa che deve fare un percorso importante e occorre la scintilla, devono brillare gli occhi nel sentir parlare di Vicenza. Le opzioni di rinnovo a traguardo raggiunto? Con i nuovi arrivi vogliamo progettare, perché se vinciamo, significa che ci salviamo e costruiamo già di fatto una base per il prossimo anno.

Il mercato? Su Boli stiamo andando avanti, mentre per Lukaku c’è stata una frenata, non so se per l’inserimento di un’altra squadra o per dubbi del ragazzo ma non ci arrendiamo e proveremo a portare avanti la trattativa. In questo momento è più vicino a Boli. Per Lukaku il freno non dipende dalla buonuscita della Lazio ma solo dalla posizione in classifica del Vicenza. Per alcuni giocatori che abbiamo contattato i dubbi riguardano la posizione in classifica, sono onesto. Per quello cerchiamo chi ha qualità e accetta di mettersi in gioco, deve scattare una scintilla, occorre calarsi in questa realtà per compiere un’impresa”.

Teodorczyk: “Il Direttore ha già detto tutto (ride, ndr). Sono felice di aver firmato qui, la situazione non è semplice ma mi piacciono le sfide, sono qui per aiutare il Vicenza e speriamo di fare bene nelle prossime partite per cambiare questa classifica. Spero di fare tanti gol, speriamo di cambiare marcia e di restare in serie B.
La mia miglior caratteristica? E’ quella di riuscire a proteggere la palla, sono un’attaccante d’area. All’Udinese ho avuto qualche problema all’inizio e poi non ho avuto molto spazio, però quello è il passato, voglio guardare al futuro perché ora sono qui e sono un giocatore del Vicenza.
La mia posizione preferita? Quella di stare vicino alla porta per poter fare gol. In questi mesi mi sono sempre allenato con la squadra e ho “fame” di giocare. Prima volta in una situazione di classifica così difficile? E’ la prima volta, ho sempre giocato in squadre che lottavano per vincere il campionato, la situazione non è facile ma mancano ancora tante partite e tutto è possibile”.

Pubblicato il 5 Gennaio 2022

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · contatti

Area marketing · marketing@lrvicenza.net

Webmaster · Nexidia

L.R. VICENZA S.P.A
LARGO PAOLO ROSSI, 9 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242
Privacy Policy